Brave e cattive

Le brave ragazze dicono “Grazie per l’ottima cena!”
Le cattive ragazze dicono “Che c’è domani per colazione?”

Le brave ragazze non vanno mai dietro all’uomo di un’altra ragazza.
Le cattive ragazze ci vanno, e anche a suo fratello.

Le brave ragazze indossano mutandine di cotone bianco.
Le cattive ragazze non ne indossano, nessuna.

Le brave ragazze lavano i loro pavimenti.
Le cattive ragazze lavano le stringhe dei loro bikini.

Le brave ragazze allentano qualche bottone quando fa caldo.
Le cattive ragazze fanno venire caldo allentando qualche bottone.

Le brave ragazze cucinano il pollo per cena.
Le cattive ragazze prenotano.

Le brave ragazze arrossiscono durante le scene di sesso al cinema.
Le cattive ragazze sanno di poter fare di meglio.

Le brave ragazze non hanno mai pensato di poter dormire con il capo.
Le cattive ragazze neanche, a meno che non sia molto, ma molt o ricco.

Le brave ragazze pensano di non essere totalmente vestite senza una collana di perle.
Le cattive ragazze pensano di essere totalmente vestite con solo una collana di perle.

Le brave ragazze ricordano di mettere in valigia lo spazzolino da denti.
Le cattive ragazze ricordano di mettere in valigia la pillola.

Le brave ragazze hanno una sola carta di credito e la usano raramente.
Le cattive ragazze hanno un solo wonderbra e lo usano raramente.

Le brave ragazze indossano i tacchi alti per andare a lavorare.
Le cattive ragazze indossano i tacchi alti per andare a letto.

Le brave ragazze pensano che l’ufficio sia il posto sbagliato per aver un flirt.
Le cattive ragazze pensano che non ci sia posto sbagliato.

Le brave ragazze preferiscono la posizione del missionario.
Le cattive ragazze la fanno, ma solo come preliminare.

Le brave ragazze dicono “NO”.
Le cattive ragazze d icono “Quando?”

Le brave ragazze vanno in Paradiso.
Le cattive ragazze vanno dappertutto

Quanti figli?

Una discussione tra amici al bar.

Dice il primo: “Sapete, da sposato mi piacerebbe avere 5 figli maschi, tutti belli alti, immaginate che squadra di pallacanestro”.

Risponde il secondo: “Scherzi? 11 maschietti agili e veloci, una vera squadra di calcio, gli darei subito il mio nome! “.

Il terzo: “E no ragazzi, 15, uno più grosso dell’altro, l’equipe di rugby più forte del mondo”.

Interviene infine il quarto: “Cari amici, io per conto mio mi accontenterei di 18 femminucce… “.

Gli amici in coro: “E cosa ci faresti?!? “.

“Semplice, un campo da golf!!! “.

Gomme

Marito e moglie sono seduti al tavolo nella loro cucina. L’uomo sta leggendo il giornale. “Ma è fantastico!” dice ad un certo punto l’uomo. “Cosa?” chiede la donna. “Sto leggendo gli annunci economici. Pensa che vendono delle gomme nuove a pochissimo…”

“Ma sei stupido?” lo deride la moglie. “Cosa perdi tempo a leggere annunci sulle gomme se la macchina non c’è l’hai?”

E l’uomo: “Forse io ti dico qualcosa quando tu compri un reggiseno nuovo?”

Moglie cinese

Una donna cinese recentemente sposata con un italiano si trasferisce con lui a Roma.

Lei non parla italiano e ha seri problemi ogni volta che deve fare la spesa.

Un giorno va dal macellaio per comprare delle cosce di pollo. Non riuscendo a trovare un modo per spiegarsi, in preda alla disperazione, alza leggermente la gonna per mostrare le cosce. Il macellaio capisce e le dà le cosce di pollo.

Il giorno dopo, ha bisogno di comprare dei petti di pollo. Anche in questo caso, non sapendo come dirlo, si sbottona leggermente la camicetta e quando il macellaio vede il reggiseno capisce e le dà i petti di pollo.

Il terzo giorno, la povera signora ha bisogno di comprare un salame. Così porta il marito al negozio… perché lui parla italiano!

Matematica dell’amore

Uomo intelligente + Donna intelligente = Romanzo
Uomo intelligente + Donna stupida = Relazione
Uomo stupido + Donna intelligente = Matrimonio
Uomo stupido + Donna stupida = Gravidanza

Discussione tecnica

Una donna ha sempre l’ultima parola in qualunque discussione.

Qualunque cosa un uomo dica dopo di lei, è sempre l’inizio di una nuova discussione.

Successo

Un uomo di successo è quello che riesce a guadagnare più soldi di quanto sua moglie riesca a spendere.

Una donna di sucesso è quella che riesce ad incontrare quest’uomo.

Le regole degli Uomini

E’ risaputo che l’universo femminile ha regole ferree ed inappellabili….
Questo manifesto è un atto di ribellione degli Uomini ed una guida per le donne.

Le nostre Regole sono enumerate secondo il proprio livello di priorità.

1
Le tette sono fatte per essere guardate ed è per questo che lo facciamo. Non c’è modo di modificare questo comportamento. Le donne che portano il wonderbra, scollature profonde, o niente reggiseno, o T-shirt con réclame pubblicitaria all’altezza dei capezzoli, perdono il diritto di protestare se guardiamo le loro tette.

2
Imparate ad usare la tavoletta del cesso. Siete ragazze robuste: se è su, tiratela giù.
A noi serve su, a voi serve giù. Noi non ci lamentiamo mai quando la lasciate giù. Pisciare in piedi è più difficile che pisciare raso terra. È naturale che qualche volta sbagliamo.

3
Domenica = sport. E’ un evento naturale come la luna piena o il cambiamento delle maree. Lasciatelo così.

4
Fare la spesa NON si può considerare sport

5
Piangere è un ricatto.Fatelo se proprio non potete farne a meno, ma non aspettatevi che cediamo.

6
Se volete qualcosa, chiedetelo. Cerchiamo di essere chiari:
“Sottili” sottintesi non funzionano.
“Forti” sottintesi non funzionano.
“Ovvi” sottintesi non funzionano. Semplicemente DITELO!

7
“Sì” e “No” sono risposte perfettamente adeguate a praticamente tutte le domande.

8

Sottoponeteci un problema solo se vi serve aiuto per risolverlo. Serviamo a questo.
Per la solidarietà ci sono le vostre amiche.

9
Un mal di testa che dura da 17 mesi è un problema.
Fatevi vedere da un medico.

10
Qualunque cosa abbiamo detto 6 mesi fa (ammesso e non concesso che l’abbiamo VERAMENTE detta) non è utilizzabile in una discussione.
Più precisamente: Tutti i nostri commenti dovranno considerarsi scaduti e non più validi dopo sette giorni: è un tempo più che ragionevole dopo il quale possiamo cambiare idea (soprattutto se consideriamo i 7 secondi che ci impiegate voi).

11
Se pensate di essere grasse, probabilmente lo siete.
Non chiedetecelo!

12
Se qualcosa che abbiamo detto può essere interpretata in due modi e uno dei due vi fa arrabbiare o vi rende tristi, intendevamo l’altro.

13
Potete chiederci di “fare qualcosa” o dirci “come volete che sia fatta”. Non tutte e due le cose contemporaneamente. Se poi sapete il modo migliore per farla, potete benissimo farvela da sole.

14
Quando possibile,
parlate durante la pubblicità.

15
Cristoforo Colombo non aveva bisogno di qualcuno che gli indicasse la rotta.
Noi nemmeno….

16
TUTTI gli uomini vedono in 16 colori, come le impostazioni base di Windows.
“Pesca”, per esempio, è un frutto, non un colore.  Anche “melone” è un frutto.
“Malva” non abbiamo la più pallida idea di cosa sia.

17
Se prude, grattatevi.
Noi facciamo così…..

18
Se chiediamo cosa c’è che non va e voi rispondete “niente”, ci comporteremo esattamente come se non ci fosse nulla che non va.
Sappiamo perfettamente che state mentendo, ma così ci risparmiamo un sacco di fastidi.

19
Se ponete una domanda a cui non volete una risposta…..
aspettatevi una risposta che non volevate sentire.

20
Quando dobbiamo andare da qualche parte, tutto quello che indossate è bellissimo.
Davvero!

21
Non domandateci mai a cosa stiamo pensando, a meno che non siate pronte a sostenere un dialogo su: sesso, sport, automobili.

22
I vestiti che avete sono più che sufficienti….

23
Le scarpe, invece, sono troppe

24
Noi siamo perfettamente in forma: “tondo” è una forma

25

Non tagliate i capelli. Mai Quando commentiamo il fatto si creano sempre litigi.

26

Compleanni, S. Valentino e Anniversari non sono crociate per vedere se riusciamo a trovare il regalo perfetto…ancora una volta.

27

Qualche volta non pensiamo a voi. Imparate ad accettare il fatto.

28

Non è necessario che vostra madre sia la nostra migliore amica.


Mandate questo messaggio a quante più donne potete per… educarle!

DIFFERENZA FRA LEASING ED ACQUISTO

Spesso viene chiesto se è più conveniente il leasing rispetto all’acquisto in proprietà.
Onde fugare ogni dubbio si inoltrano gli esiti di uno studio al riguardo:

ACQUISTO
Dopo 5 anni di matrimonio, Paul McCartney ha pagato alla sua ex moglie, Heather Mills, niente meno che 49 milioni di dollari. Continua a leggere

Sposiamoci

Dopo anni di fidanzamento lei dice a lui:

E se ci sposassimo?

Lui: Ma chi vuoi che ci prenda, a noi due!

il pezzo 710

Una bionda mi entra in officina e mi chiede se ho un “Settecentodieci”.
Il mio capo officina la guarda perplesso, poi le chiede: “Che cosa è un Settecentodieci?”

Lei risponde, “Sa, quel pezzetto piccolo proprio in mezzo al motore, l’ho perso ed ho bisogno di un ricambio. E’ sempre stato lì.”

Il meccanico, a questo punto, porge alla donna un foglio di carta ed una penna e le chiede di disegnare l’aspetto di questo pezzo. Lei disegna allora un cerchio, nel mezzo del quale Continua a leggere

Vacche e capre

Un tizio entra in camera da letto, con una capra in braccio. Sua moglie sdraiata sul letto sta leggendo un libro.

L’uomo dice: “Cara, osserva, questa è la vacca che bacio quando tu hai mal di testa”.

La donna risponde: “Se tu non fossi idiota a questo punto ti renderesti conto che si tratta di una capra”.

L’uomo sorride e le dice: “Se tu non fossi idiota a questo punto capiresti che parlavo alla capra…”.

Matematica dello Shopping

Matematica dello Shopping

Un uomo pagherà 2 euro per un qualcosa del valore di 1 euro di cui ha necessità.
Una donna pagherà 1 euro per un qualcosa del valore di 2 euro di cui non sa cosa fare.

Fidanzarsi

Dal diario di una bionda:

Mia mamma mi ha detto di fidanzarmi con un uomo che non batta ciglio quando mi vede struccata, in pigiama e nelle peggiori condizioni/

Credo che mi fidanzero’ col corriere di Bartolini che e’ gia’ abituato…..

Silenzio

Mia moglie non mi parla piu’ da 5 giorni.

Il problema e’ che non ricordo piu’ come ho fatto a farla stare zitta!

Dispetti

Mia moglie mi ha sposato per fare dispetto ad un uomo. Dopo 3 anni ho scoperto che quell’iomo ero io!

(Mario Zucca)

Trascurare

Mia moglie mi ha lasciato dicendo: “quello che trascuri diventa di qualcun’altro”.

Mi chiedo se questa regola funziona anche con le multe.

 

Partita a poker

“Cara, prepara le valigie perché te ne devi andare. Ti ho perso a poker!”.

“Ma, caro, come hai potuto fare una cosa del genere?”.

“Beh, ho dovuto barare!”.

Donne e vestiti

Solo gli uomini che non sono interessati alle donne sono interessati ai loro vestiti.
Gli uomini a cui piacciono le donne non notano mai quello che loro indossano.
(Anatole France)

Felicita’

Per essere felice con un uomo, si deve capirlo abbastanza ed amarlo un poco.

Per essere felice con una donna, si deve amarla abbastanza e mai cercare di capirla.

Giornata internazionale dell’uomo

Esigiamo un giorno per essere venerati allo stesso modo delle donne, dato che noi uomini siamo vittime di abusi, umiliazioni, attacchi fisici e sessuali…

  • Chi è l’unico che osa mangiare tutto quello che gli mettono sul piatto? L’uomo sacrificato.
  • Chi alza i piedi quando stanno spazzando…? L’uomo prudente.
  • Chi è colui che va vestito di nero al proprio matrimonio…? L’uomo rassegnato.
  • Chi soffre frustrazione e disincanto, se arrivando a casa trova le pulizie ancora da fare, il pranzo  freddo, i bambini cacati o bagnati, il bucato da fare e i panni da stirare, la cucina sporca… e inoltre la moglie  con i bigodini…? L’uomo sensibile.
  • A chi tocca rischiare di essere derubato o pugnalato in qualche bar, svegliandosi su un marciapiede sordido, ogni volta che esce con i suoi amici in rappresantanza della sua famiglia, mentre l’altra metà è addormentata nel letto al caldo…? All’uomo indifeso
  • Chi deve uccidere gli scarafaggi ed i topi della casa perché “lei” ha paura…? L’uomo coraggioso.
  • Chi ha sofferto un battaglie e ripicche solo per un capello biondo e lungo sulla giacca o un po’ di trucco sul colletto…? L’uomo incompreso. (Forse non si può avere amici hippie o che fanno il pagliaccio nel circo…?)
  • Chi deve radersi ogni giorno…? Il povero uomo… (Va be’, anche sua suocera)
  • Chi comanda a casa…? La suocera, la moglie, le cognate, la collaboratrice domestica, il cane ed anche qualche vicina… dell’uomo oppresso.
  • Chi sono quelli che devono resistere alla voglia di piangere…? Noi!…figlie di putt—!,sigh….!
  • Chi deve  spendere in regali per il giorno della Mamma, quello della Segretaria o quello di San Valentino, Natale, compleanni, anniversario del matrimonio ed altre feste inventate dall’uomo per soddisfare la donna…? Indovinatelo…. sì, sempre lo stesso uomo.
  • Chi si veste in meno di 10 minuti e va a tutte le feste con lo stesso abito e le stesse scarpe…? L’agile ed economico uomo.
  • Quando si viaggia scomodamente seduti in un autobus affollato e una donna in piedi domanda con sarcasmo ed alta voce: “Non ci sono signori qui?”.  Chi deve spiegare che: “Sì, ce ne sono, quello che manca sono posti liberi”? Il sensato uomo. (Accidenti! Che poco osservatrice è la donna!)
  • Chi sta leggendo tutto questo di nascosto per poter ridere un momento, con il timore che se scoperti rischiano di ricevere una forte legnata o qualsiasi altra forma di violenza fisica…? Gli uomini oppressi

L’elenco di ragioni che ratificano il diritto dell’uomo ad avere un proprio giorno speciale
(differente dal Giorno del Lavoro), è infinito….
quindi esigiamo che sia il 2 di luglio (SAN GIUSTO)
IL GIORNO INTERNAZIONALE DELL’UOMO

Costumi da mare

Qual è la differenza fra un costume da bagno degli anni 50 e uno dei nostri giorni?
Negli anni 50 si doveva scostare il costume per vedere le natiche. Oggi si devono scostare le natiche per vedere il costume.