Vita digitale

Chissà perchè le donne hanno una particolare repulsione per qualunque cosa digitale. Eppoure, contrariamente a quella manuale dell’uomo, anche la loro masturbazione è DIGITALE

Surrogati

La donna a volte è un eccellente surrogato della masturbazione. Certo occorre un sacco di fantasia…..

Regole del golf a letto

LE REGOLE PER GIOCARE A GOLF SUL LETTO:

  1. Ogni giocatore dovrebbe avere il suo equipaggiamento, di solito due palle e una mazza.
  1. Il gioco deve essere approvato dal proprietario della buca.
  1. Al contrario del golf all’aperto, lo scopo è di far entrare la mazza nel buco e non le palle.
  1. Per un gioco migliore, la mazza deve avere una rigida impugnatura. Il proprietario della buca può controllare prima del gioco l’effettiva rigidità dell’attrezzo.
  1. Il proprietario della buca si riserva la possibilità di accorciare la mazza per evitare danneggiamenti alla buca stessa.
  1. Lo scopo è di effettuare tutti i tiri necessari al proprietario della buca per essere soddisfatto del gioco. Un fallimento in questo caso potrebbe risultare in un divieto ad effettuare altre partite.
  1. È considerata maleducazione giocare appena arrivati alla buca. Il giocatore con un pò di esperienza normalmente ammira prima l’intero campo di gioco, facendo attenzione ai bunkers.
  1. I giocatori sono avvertiti di non menzionare altre buche su cui hanno giocato o stanno giocando al proprietario attuale. È stato rilevato un possibile danneggiamento dell’equipaggiamento del giocatore in caso di arrabbiature del proprietario.
  1. Si prega i giocatori di avere indumenti anti pioggia, per ogni evenienza.
  1. I giocatori non si devono aspettare di avere la buca sempre pronta per giocare. Alcuni possno restare imbarazzati se è temporaneamente in riparazione. Si avverte i giocatori di avere molto tatto in queste situazioni. I giocatori più esperti trovano diversi modi di giocare in questi casi.
  1. I giocatori sono avvisati di ottenere il permesso del proprietario prima di fare la nona buca retro.
  1. Il gioco lento è preferito. Comunque il proprietario può richiedere ai giocatori una velocità più elevata, a causa di forza maggiore.
  1. È considerata un’ottima performance, tempo permettendo, di giocare la stessa buca più volte nella stessa partita.
  1. Il proprietario della buca è la sola persona che può giudicare chi sia il miglior giocatore.

N.B.: Si avvisano i giocatori di pensarci due volte prima di diventare membro di una buca. Nuove regole possono essere introdotte o le vecchie modificate dal proprietario. Per questo molti giocatori preferiscono ancora giocare diverse buche.

Tatuaggi sulle chiappe

Betty è la fidanzata Benny, per fare un regalo e dimostrare il suo amore a Benny, si fa tatuare BB sulle chiappe, una da una parte e una dall’altra.

Appena finito corre a farsi ammirare dal suo amichetto, si abbassa le mutande e si piega.

Questi gli chiede: “E chi è BOB?”.

Due donne chiedono udienza al saggio re Salomone e si presentano trascinando tra loro un giovane. “Quest’uomo ha consentito a sposare mia figlia!” dice la prima donna. “No! vuole sposare MIA figlia”, dice l’altra.

E così cominciano a litigare davanti al Re, finché Salomone impone il silenzio. “Portatemi la spada più grande,” dice il saggio re “e io taglierò in due il ragazzo: ognuna di voi riceverà la metà”.

“Per me va bene” dice la prima.

Ma la seconda dice “Oh sire, non spargere sangue innocente. Lascia che la figlia dell’altra donna sposi il giovane”.

Il saggio Re non esita un attimo. “Il giovane deve sposare la figlia della prima”, proclama. “Ma voleva tagliarlo in due!” esclama tutta la corte. “Appunto”, dice Salomone. “Questo mostra che la prima donna è la vera suocera”.

Conquiste

Un tizio conosce una ragazza in discoteca e alla fine cerca di portarsela a letto. Lei incazzata gli dice: “Ma prima di tutto delle donne bisogna conquistare il cuore!”.

E lui tranquillo: “Oh cara, ma io non miravo così in alto…”.

Brutte malattie veneree

Una signora molto bella ed elegante va dal dottore e gli confida:

“Dottore, l’altro giorno ho conosciuto al club di golf un uomo affascinante che mi ha sedotto. Abbiamo fatto all’amore, ma temo di aver preso qualche brutta malattia venereqa”. Il dottore la visita e poi conclude che nel dubbio bisogna fare alcune indagini. Qualche giorno dopo la signora si ripresenta dal dottore per sapere l’esito degli esami. Il dottore le dice: “Si spogli completamente”. La donna esegue. Il dottore prosegue:

“Bene, ora si sdrai sul lettino”. La signora è un pò titubante, ma esegue. Il dottore: “Bene! Ora allarghi le gambe!”. La signora, anche se perplessa, non può che obbedire. Il dottore allora si spoglia anche lui, le monta sopra e la penetra. La signora protesta: “Ma che fa dottore?”.

“Nulla, signora, la sto rassicurando!”

Al buio

Marito e moglie sposati da 15 anni. In 15 anni lui non ha mai voluto fare l’amore con la luce, tapparelle chiuse, luce spenta, porta chiusa. Il dubbio inizia a tormentare la povera donna che dopo tutto questo tempo decide di capire il motivo della mania del marito, così nel bel mezzo, zac, accende la luce e trova il marito sopra di lei con un cetriolo in mano. Incavolata nera dice al marito “Io credo che tu mi debba un bel pò di spiegazioni, caro”.

E il marito: ” Tesoro… credo che me ne debba più tu riguardo i nostri 3 figli!”.

Regalo di compleanno per lei

Lei: “Amore, stanotte ho sognato che mi regalavi una collana di diamanti .. e domani è il mio compleanno”.

Lui: “Amore, mi hai dato proprio una bella idea .. Ti regalerò un libro sull’interpretazione dei sogni”

Dare corda

Tra Amici

“Perché continui a dare corda a tua moglie?”

“Sono ottimista, magari si impicca.”

KALTA – stimolante femminile

Uno scienziato cinese scopre il “Viagra” femminile. Il prodotto è conosciuto in Cina con il nome di KALTA. Qui il resoconto del l’intervista con lo scopritore.

Giornalista: cosa succede quando si somministra KALTA a una donna ?

Cinese: donna è subito allegla, amolosa e genelosa. Bacia e abblaccia tutto il giolno e tutta la sela.Non dà tlegua, tlomba quanto vuoi, ti chiama mio amole , mio tesolo, ti adolo, ti amo !

Giornalista: questo prodotto è così favoloso ?

Cinese: SI! SI! SI!

Galantito! Funziona molto bene. Non tladisce mai!

Giornalista: è il nome del prodotto è semplicemente KALTA ?

Cinese: nome scientifico completo è KALTA DI CLEDITO”.

Tradimenti

In confessionale: “Padre, padre!”.

“Dimmi figliuola”.

“Padre, ho tradito mio marito!”.

“Aah! È un peccato gravissimo!”.

“Mah, non credo, sa? Son sicura che non può essere considerato un peccato…”.

“E perché mai, figliuola?”.

“Padre, quell’uomo faceva l’amore da Dio…”.

Differenze

Qual è la differenza fra una prostituta, una fidanzata e una moglie?

La prostituta dice: “Questo ti costa 100.000 lire”.

La fidanzata dice: “Oh, come ti amo!”.

La moglie dice: “Beige. Il soffitto lo dipingerò beige!”.

Durata batterie

Se la tua lei si lamenta sempre della durata della batteria del suo smartphone, figuriamoci cosa dice di te alle sue amiche.

Banconota falsa

Una bellissima bionda entra in un negozio di lusso e paga con un biglietto da 100.000 lire.

La commessa: “Ma è falso!”.

E la bionda: “Maledetto porco! Mi ha violentata!”.

Annuncio sul giornale

Una giovane bionda mette un annuncio su un giornale: “Cercasi uomo maturo che mi possa amare sul serio senza scappare di casa e soprattutto che non usi troppo le mani in maniera invadente. Inoltre vorrei che fosse un vero uomo, molto virile”.

Un giorno sente suonare il campanello. Apre la porta e… vede un handicappato, sulla sessantina, senza braccia, seduto su una sedia a rotelle che dice: “Sono venuto per quello annuncio…”. “L’annuncio? Ma che sta dicendo?”.

“Ma sì, l’annuncio che ha scritto su quel giornale. Lei voleva un uomo maturo, ed io francamente ho avuto le mie esperienze: due mogli e quattro figli. Nell’annuncio c’era scritto che voleva un uomo che non scappasse di casa, ed io sono sulla sedia a rotelle, senza di lei non potrei muovermi… che non usasse le mani in maniera invadente, ed io le mani le ho perse in guerra…”.

La donna sconvolta non sa cosa rispondere. Poi, le viene un’illuminazione e dice: “Ok, ma la quarta cosa? Che fosse virile?”. E mentre dice in questo modo guarda l’uomo curiosa di sapere cosa avrebbe risposto.

Quello, senza il minimo segno di imbarazzo, le risponde: “E secondo lei, come ho fatto a suonare il campanello?”.

New York

Rosalia è una bionda siciliana che abita a Messina; è molto bella, ma anche molto povera. Il suo sogno è di diventare una grande attrice di Hollywood, ricca e famosa e quindi il suo più grande desiderio è quello di raggiungere l’America, ma il costo del viaggio per lei è proibitivo. Finchè un giorno girondolando per il porto conosce un marinaio a cui confida i suoi sogni. “Ma cara Rosalia” dice il marinaio “un sistema ci sarebbe per arrivare in America. La mia nave parte proprio domani per New York e se tu ti nascondi nella mia cabina potresti fare il viaggio da clandestina. In fondo sono una ventina di giorni!”.

Rosalia, che però non è ingenua, chiede se il marinario vuole qualche cosa in cambio e naturalmente questi le dice: “Beh, certo, tu dovrai essere molto carina con me per tutto il viaggio”.

Il desiderio di Rosalia di cambiare vita con tante prospettive più rosee fa sì che l’indomani si trovi a bordo della nave e si nasconda nella cabina del marinaio.

Tutte le notti (e qualche giorno) lei si concede al marinaio. Dopo una ventina di giorni, immaginando oramai di essere in vista della costa americana, lascia la cabina e al primo passeggero che incontra chiede: “Mi scusi, quanto manca a New York?”. E l’uomo: “New York? Ma questo è il traghetto Messina-Villa San Giovanni!”.

Donne e libri

Qual è la differenza fra un libro e una donna?

Il libro inizia con l’introduzione e finisce con l’indice. La donna inizia con l’indice e finisce con l’introduzione.

Senza reggiseno

“Amore, perché metti il reggiseno oggi?”

“Non lo so, perché lo chiedi?”

“Dovresti toglierlo più spesso”

“Credi veramente che le mie tette sono così sode che non ne ho bisogno?”

“No, ma le tue tette sono così cascanti che stirano le rughe della tua faccia!”

Posti da baciare

Una bella signora al suo amante:

“Ci sono 2 posti dove mi piacerebbe essere baciata!”.
“Dove?”.
“Acapulco e Miami”.

Prima uscita

Un ragazzo e una ragazza escono insieme per la prima volta e vanno a cena fuori.

Lei: “Ma adesso basta parlare di me. Parliamo di te, dimmi: cosa pensi di me?”

Anima delle donne

In ogni donna è presente una controparte molto negativa e aggressiva. Anzi, l’essere femminile sa essere per sua stessa natura ancor più aggressivo del maschile. Si tratta di una sorta di bagaglio biologico che gli studi etologici hanno messo in evidenza con efficacia e chiarezza. La finalità della grande aggressività di cui una «femmina» può essere capace è quella di proteggere la prole garantendone la sopravvivenza. Sebbene la cultura abbia smussato questo «spigolo» del femminile, tuttavia la traccia è pur sempre viva.
Aldo Carotenuto, L’anima delle donne, 2001